Servizio di refezione scolastica per le scuole dell’infanzia e primarie - a.s. 2020/20201

Iscrizione e rinnovo servizio mensa scolastica

Il Comune di Azzano Decimo gestisce il servizio di mensa scolastica per la Scuola dell'Infanzia statale e per tutti i plessi delle Scuole primarie di primo grado comunali.

L'iscrizione al servizio va fatta PRIMA dell'inizio dell'erogazione dei pasti e va rinnovata all'inizio di ogni anno scolastico attraverso una procedura on-line.

L'utente deve collegarsi al portale pastel.it per registrarsi ed inserire i dati dell'alunno/i. Per maggiori informazioni su iscrizione, pagamenti, cancellazione pasti in caso di assenza, visionare l'informativa allegata.

Menù giornaliero e richiesta dieta personalizzata

Ogni mese viene pubblicato in questa sezione il menù giornaliero realizzato sulla base delle direttive dell'Azienda Sanitaria.

Per segnalare la necessità di una particolare dieta (per motivi etico-religiosi o di salute), è necessario presentare il modulo allegato. In caso di problemi di salute è inoltre d'obbligo consegnare anche un certificato firmato dal medico curante.

Richiesta agevolazione mensa scolastica

Con deliberazione consiliare n. 2 del 2018 è stato approvato il Regolamento comunale per poter richiedere l'agevolazione e quindi la riduzione di tariffa della mensa scolastica in base alle fasce ISEE di appartenenza. 

La domanda di riduzione va presentata entro l'inizio di ciascun anno scolastico e comunque entro il 30 settembre, compilando il modulo apposito e allegando una copia dell'attestazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità. Le domande presentate oltre il termine saranno comunque prese in considerazione, ma l'agevolazione partirà dal mese successivo alla data di presentazione.

Fasce ISEE (come modificato da D.C.C. n. 2/2018):

  • fino ad € 8.000,00 la quota di compartecipazione è di € 2,50;
  • oltre € 8.000,00 e fino a € 10.000,00 la quota è di € 3,50
  • oltre € 10.000,00 la quota è € 4,20 (tariffa base).

Detrazione fiscale spese mensa scolastica

La Legge di bilancio 160/2019 impone, a partire dal 1 gennaio 2020 il pagamento mediante metodi tracciabili delle spese del servizio di mensa scolastica, al fine di poterle detrarre nella dichiarazione dei redditi anno 2021 - competenza anno 2020. Per il Comune di Azzano al momento sono attivi due canali di pagamento tracciabili: SDD e bonifico bancario. 

All'interno del portale pastel.it l'utente compilando l'apposito modulo produce un documento di attestazione delle spese della mensa scolastica per l'anno in corso utile alla dichiarazione dei redditi.

Per maggiori informazioni si prega di prendere visione dell'informativa di seguito

Richiesta rimborso credito residuo

E' possibile richiedere il rimborso del credito residuo qualora non si utilizzi più il servizio per nessuno dei propri figli, compilando il modulo di seguito.

Data di aggiornamento: 05.02.2021