Comune di Azzano Decimo

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Aria

PIANO D’AZIONE COMUNALE (PAC) PER IL CONTENIMENTO E LA PREVENZIONE DEGLI EPISODI ACUTI DI INQUINAMENTO ATMOSFERICO

Il Comune di Azzano Decimo ha approvato con delibera di Giunta Comunale  nr. 16 del 28.01.2016 e relativa Ordinanza Sindacale Nr. 08 del 05.02.2016 il Piano d’Azione Comunale (PAC) per il contenimento e la prevenzione degli episodi acuti di inquinamento atmosferico dei comuni dell’area pordenonese (Azzano Decimo, Cordenons, Fiume Veneto, Pasiano di Pordenone, Porcia, Pordenone, Prata di Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino, Zoppola) elaborato ai sensi del Piano di Azione Regionale (PAR) approvato con Decreto del Presidente Regionale n. 10/Pres del 16.01.2012 – L.R. 18 giugno 2007 n.16.

Per visualizzare il Piano d’Azione Comunale cliccare qui

 

Per maggiori informazioni, news, iscrizioni a news letter, consultazioni guide, controllo qualità dell’aria, si invita a collegarsi al seguente link  (http://www.comune.pordenone.it/it/citta/comunichiamo/comune-informa/newsletter-management) del Comune di Pordenone.

MONITORAGGIO QUALITA’DELL’ARIA

RILEVAMENTI: Il link qui sotto ti trasferisce al sito dell’ARPA per la visualizzazione dei dati relativi all’inquinamento dell’aria registrati nelle centraline della Regione Friuli Venezia Giulia tra cui quella sita nel Comune di Azzano Decimo.

Monitoraggio qualità dell’aria a cura di A.R.P.A. – FVG. (http://www.arpaweb.fvg.it/qaria/index.asp)

PREVISIONI: A.R.P.A. – FVG, ha predisposto anche un sistema di previsioni per la qualità dell’aria. Il link sottostante vi inoltra alla pagina relativa, dalla quale è facilmente consultabile il dato specifico per Azzano Decimo.

Previsioni qualità dell’aria a cura di A.R.P.A. – FVG.

(http://www.arpaweb.fvg.it/fcm/gmapsfc.asp)

OZONO: Con l’arrivo dell’estate aumentano non solo le temperature ma anche i livelli di ozono nei pressi del suolo. L’ozono non è un inquinante emesso dalle attività umane, ma si forma direttamente in atmosfera a seguito di complesse reazioni chimiche che avvengono tra dei precursori (emessi dalle attività umane) e la radiazione solare. Questa la ragione per cui i valori più alti di ozono si osservano soprattutto nella parte centrale della giornata.

L’ozono è una sostanza fortemente irritante che crea problemi all’apparato respiratorio e, in generale, alle mucose. Le categorie più sensibili all’ozono sono rappresentate dai bambini, anziani e dalle persone che soffrono di disturbi al naso, gola e polmoni. Purtroppo ridurre le concentrazioni di ozono è molto complicato ma, per fortuna, da questo inquinante è relativamente facile proteggersi. Come spesso accade, la prima forma di prevenzione è rappresentata dalla consapevolezza, quindi un occhio alle osservazioni ( vedi mappa delle misure) e un occhio alle previsioni.

 

La presenza di Ozono nell’aria viene controllata regolarmente da Arpa FVG e le misure sono pubblicate in questa mappa (http://www.arpaweb.fvg.it/qagis/gmapsqa.asp)

Scarica qui la brochure  (http://www.arpa.fvg.it/export/sites/default/tema/aria/utilita/Documenti_e_presentazioni/sintesi_divulgative_docs/brochure_ozono.pdf) predisposta dall’ARPA-FVG per presentare questo inquinante dell’aria